This post is also available in: English

Basilicata coast-to-coast: la mia versione.

Due giorni e mezzo, 192 km, 4120 m di salita, un mix di emozioni semplici ma intense che mi hanno accompagnato durante il mio primo viaggio in solitaria dalla costa del mar Jonio, precisamente da Policoro (MT), alla costa tirrenica, a Maratea (PZ).

E’ la mia prima esperienza di viaggio in bicicletta da cicloturista ed ho scelto il percorso facendo attenzione a limitare, per quanto possibile, la percentuale delle pendenze delle salite incluse in esso: ho raccolto le tappe, i dati altimetrici e le distanze da ciascun paese attraversato.

Tre giorni, tante tracce gpx ed un breve racconto che spero ispiri anche te a scoprire la Basilicata.

I post più recenti

  • TransPollinoBike – Primo Giorno – Da Terranova di Pollino a Civita
    Un percorso ad anello da Terranova del Pollino a Civita, passando nel cuore del Parco Nazionale del Pollino. In compagnia del Maestro di Sci Pasquale Larocca, vincitore dell’Idita Sport Racing in Alaska. Quasi 4.000 di dislivello in soli due giorni e 115 km.
  • Le cinque Vette del Parco Nazionale del Pollino
    Cinque vette, tre amici, due giorni ed un Parco, il più vasto per estensione superficiale in Italia; il Parco Nazionale del Pollino. A cavallo tra la Basilicata e la Calabria, il racconto riporta i momenti salienti nonché dettagli utili come tracce, percorsi da evitare o sorgenti poco affidabili d’estate, a chiunque volesse visitare il parco in autonomia seppure sia sempre consigliabile affidarsi alle guide del posto.
  • Basilicata coast-to-coast, primo giorno
    Dallo Jonio al Tirreno, due giorni e mezzo, 192 km, 4120 m di salita, un mix di emozioni semplici ma intense che mi hanno accompagnato durante il mio primo viaggio in solitaria dalla costa del mar Jonio, precisamente da Policoro (MT), alla costa tirrenica, a Maratea (PZ). In questo articolo ti racconto il primo giorno fornendoti dettagli sui percorsi scelti, le altimetrie e le tracce gpx.

Registrati per commentare e condividere le tue esperienze!

Se trovi delle affinità tra i miei viaggi e le tue esperienze, sarei lieto di sentire il tuo parere tramite un commento o un post.

I viaggiatori da cui ho finora preso spunto e consigli!

Website

Dopo aver trovato una scatto-fisso in un canale di Dublino ha iniziato a pedalare in giro per il mondo senza più fermarsi. I suoi video su youtube raccontano i suoi viaggi, recensioni su accessori o guide preziosissime per chi si approccia al bikepacking.

Pietro Franzese

Cycle2Recycle

Myra è un esempio per noi tutti: gira il mondo in bicicletta, raccogliendo plastica. Contribuisce praticamente a ripulire ed a curare il nostro pianeta ed il suo messaggio, ovunque vada, è uno stimolo costante per chiunque si imbatta in lei (virtualmente o personalmente) a migliorare il nostro approccio con l’ambiente in cui viviamo.

Myra Stals

Una fonte di ispirazione e suggerimenti, sincera e divertente, per gli appassionati di trekking. Dall’attrezzatura al cibo, dalla normativa alla pratica del bivacco, il canale di Youtube di Alessandro è un prezioso “luogo” di apprendimento.

Alessandro Carnevali

Freelance Graphic Designer, Consulente di Marketing e Sognatrice con la S e la R maiuscola, quest’ultima, di Realizzazione dei sogni. I suoi racconti mi hanno ispirato e dato l’ultima carica necessaria ad intraprendere il mio primo viaggio in bicicletta.

Angela Bonaccorso

Se ti piacciono i miei racconti e vuoi commentarli o arricchirli condividendo tuoi pensieri o esperienze simili, registrati o scrivimi all’indirizzo info@alandinsidemyhead.com